XXV APRILE 2022

Il XXV Aprile il valore della libertà e del sacrificio per la Patria.

“Il 25 Aprile ci ricorda che resistere è necessario, è un dovere, ieri come oggi. Ovunque la giustizia e la dignità vengano attaccate, umiliate, distrutte, ora e sempre, è necessaria la resistenza. Questo deve essere lo slogan, il grido che sempre deve accompagnare il nostro atteggiamento verso la guerra”.

Le parole della Senatrice a vita Liliana Segre, che fu deportata ad Auschwitz, esprimono il senso della festa di liberazione nazionale dall’oppressore nazifascista che celebriamo oggi, in un contesto storico molto particolare, diversissimo da quello dell’anno scorso.

Di seguito pubblichiamo alcune foto dei partecipanti alla manifestazione pubblica svoltasi ad Albignasego alla quale ha partecipato la Sezione A.N.C. di Maserà, Albignasego e Due Carrare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Immagini collegate: